Riscossione contrassegni

Servizio di riscossione contrassegni

Può capitare che i rapporti con i consumatori si basino su transazioni in contanti. Ovviamente in questo caso il pagamento è in contrassegno. Molto spesso la decisione di pagare al ricevimento della merce non è dovuta soltanto all'utilizzo del denaro contante, bensì al desiderio di una modalità più sicura. Infatti si possono utilizzare anche assegni o modalità ancora diverse, purché opportunamente discusse tra le parti, ovvero chi invia e chi riceve la spedizione. Il vettore ha il mero compito di prendere in consegna il pagamento in cambio della merce.
La modalità di pagamento non costituisce alcun problema per il vettore che ha autisti appositamente formati per gestire le consegne con la riscossione del pagamento.

Ci sono regole da rispettare a garanzia di tutte le parti in causa, ma è possibile procedere incaricando New Distribution. Quando i camion refrigerati arrivano a destinazione, il personale provvede a richiedere il pagamento a chi riceve la merce, condizione indispensabile per il completamento dell'operazione. I pagamenti vengono registrati e trasmessi a chi ha inviato i prodotti, nelle modalità concordate.

Il contrassegno è una modalità molto usata per gli acquisti effettuati online. Per le imprese che vendono tramite il commercio elettronico è un servizio molto utile. In base alle scelte di chi compra e di chi vende si concordano le modalità e a quel punto con New Distribution si potrà definire la modalità di consegna e di pagamento.

La riscossione prevede che l'autista possa accettare contanti ed assegni con massimali che rendono la transazione sicura. Sarà cura del mittente prendere accordi con il destinatario e quindi assumere la responsabilità per il mancato pagamento, l'insufficienza di fondi e la frode.
È bene, quindi, definire preventivamente le modalità.